Skip to content

Archivio storico diocesano

Situato nel centro storico di Biella a palazzo Sappellani  conserva la documentazione di Curia dall’erezione della Diocesi ad oggi. Offre agli utenti numerosi servizi. E accessibile nei giorni di apertura della cancelleria. 

 

l'ARCHIVIO

La Diocesi di Biella è stata eretta il 1 giugno 1772. L’archivio si forma con l’erezione della Diocesi; le sue carte sono conservate in due locali: il primo è situato al piano terreno del Palazzo Vescovile e adiacente all’Ufficio della Cancelleria in armadi di legno; il secondo locale si trova al secondo piano del palazzo e consta di scaffalature metalliche. Il materiale è stato ordinato dal cancelliere can. Pizzo negli anni 1946 e seguenti. L’archivio conserva in copia anche gli atti anagrafici prodotti dalle parrocchie e ha sede a Palazzo Sappellani.

Il direttore dell’archivio è don Gianluca Blancini, cancelliere della Curia Vescovile.

Archivista: Ferraro Titin Alfredo

Collaboratrici: Antonella Iacono, Stefania Santà

Approfondisci: cos’è un archivio diocesano?

documenti

Natura dell’archivio: Storico; di deposito; corrente.

Numero approssimativo delle unità archivistiche: 2500

Estremi cronologici: sec. XV – sec. XXI

L’Archivio partecipa al progetto Cei-Ar: è stata avviata la schedatura in Cei-AR a partire maggio 2013 per il fondo della Curia Vescovile.

 

informazioni e recapiti

  • Contattaci per usufruire dei nostri servizi. 

Recapiti telefonici 

+39 0152522274+39 01522721 

E-mail 

  • informazioni amministrative e cancelleria: archivio@diocesi.biella.it
  • servizi digitali e consultazione documenti: info@biarbiella.it

In seguito ai recenti DPCM vengono adottate le seguenti misure

1. Il personale  indosserà la mascherina e toccherà il materiale d’archivio in sicurezza garantendo la dovuta igienizzazione
2. Il materiale archivistico che viene dato in visione osserva una quarantena per 7 giorni 
3. Gli ingressi sono contingentati  e gli utenti sono tenuti ad indossare la mascherina e utilizzare apposito gel igienizzante per le mani o i guanti con l’igienizzante messo a disposizione del pubblico
 
L’accesso alle postazioni per la consultazione è contingentato. L’utente può visionare per il tempo strettamente necessario. E’ raccomandata la richiesta di consultazione tramite email scrivendo a info@biarbiella.it o rivolgendosi in cancelleria. E’ possibile chiedere in anticipo la consultazione dei documenti specificando gli interessi di ricerca in modo da ottenere una consulenza da parte degli archivisti.

orari

Mercoledì-Giovedi-Venerdì: 8:00-18:30 Hrs
(telefonare al mattino)
Sale studio aperte. ingressi contingentati

dove siamo

Via Vescovado 10, Biella
telefoni: +39 0152522274 +39 01522721
solo al mattino
Email: info@biarbiella.it

2020 Copyright BiarBiella.it tutti i diritti riservati